Non migliora 19enne colpito da meningite

Condizioni altamente critiche ma stabili. Non migliora lo stato di salute del 19enne di Gesico (Cagliari) colpito da meningite di tipo B e trasferito inizialmente nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Santissima Annunziata di Sassari. Lasciato il Policlinico di Monserrato, il ragazzo è ora ricoverato nel dipartimento Emergenza-Urgenza dell'Aou sassarese dove è arrivato questa notte dopo le 24, trasportato a bordo di una 'ecmo mobile' su cui si trova una particolare apparecchiatura che consente l'ossigenazione extracorporea del paziente. Nel reparto di Rianimazione del Santissima Annunziata è disponibile l'unico macchinario ecmo in Sardegna e per questo motivo, visto l'aggravarsi delle condizioni del giovane, che presenta gravi complicazioni respiratorie, ieri sera è strato deciso dai medici il suo trasferimento a Sassari. Qui viene sottoposto a una serie di monitoraggi per il controllo delle insufficienze renali, epatiche e respiratorie che si sono sviluppate in seguito all'infezione.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Nuova Sardegna
  2. La Nuova Sardegna
  3. Sardegna News
  4. Comune Sassari
  5. GalluraOggi

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Perfugas

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...