Non migliora 19enne colpito da meningite

Condizioni altamente critiche ma stabili. Non migliora lo stato di salute del 19enne di Gesico (Cagliari) colpito da meningite di tipo B e trasferito inizialmente nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Santissima Annunziata di Sassari. Lasciato il Policlinico di Monserrato, il ragazzo è ora ricoverato nel dipartimento Emergenza-Urgenza dell'Aou sassarese dove è arrivato questa notte dopo le 24, trasportato a bordo di una 'ecmo mobile' su cui si trova una particolare apparecchiatura che consente l'ossigenazione extracorporea del paziente. Nel reparto di Rianimazione del Santissima Annunziata è disponibile l'unico macchinario ecmo in Sardegna e per questo motivo, visto l'aggravarsi delle condizioni del giovane, che presenta gravi complicazioni respiratorie, ieri sera è strato deciso dai medici il suo trasferimento a Sassari. Qui viene sottoposto a una serie di monitoraggi per il controllo delle insufficienze renali, epatiche e respiratorie che si sono sviluppate in seguito all'infezione.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Questure Polizia di Stato
  2. SardiniaPost
  3. AlgheroEco
  4. Comune Sassari

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Perfugas

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...